Il pepe nero è la spezia più utilizzata nelle nostre case.

Versatile, profumato, variabilmente piccante e piuttosto economico, quando manca nelle nostre dispense ce ne accorgiamo davvero.

Tuttavia, sapreste dare un valore al pepe che acquistiamo ogni giorno?

Non un valore sentimentale, dettato dal valore che date alla spezia in sè, quanto piuttosto qualcosa di oggettivo, confrontabile, che ci dia una reale misura della qualità del prodotto.

Quello che solitamente non ci raccontano nell’etichetta, quando lo acquistiamo, è che PEPE NERO vuol dire TUTTO E NIENTE.

PEPE NERO è il frutto della pianta PIPER NIGRUM a piena maturazione, questo comprende la produzione migliore e la peggiore, scarti compresi.
Nessun limite in difetto.

In questa moltitudine di generici PEPE NERO spicca il TELLICHERRY.

PEPE NERO TELLICHERRY è un PEPE NERO SELEZIONATO: vengono eliminate le bacche rovinate, non mature, mal conservate ed esteticamente non presentabili.
Sotto questo livello non si dovrebbe scendere nemmeno sotto tortura, ma ognuno è libero di mangiare quello che vuole.

Chi è alla ricerca di un prodotto migliore può cercare il PEPE NERO TELLICHERRY BOLD: questo vuol dire che il prodotto già selezionato viene ulteriormente ridotto, scegliendo solo le bacche migliori, più cariche di oli aromatici e sopra un determinato calibro. Bacche perfette ma piccole vengono lasciate indietro, garantendo una qualità nettamente superiore.
Ci siamo già allontanati anni luce da quella che è la qualità venduta come PEPE NERO, senza selezione.

Erroneamente si potrebbe pensare che si tratti solo di potenza o di piccantezza, ma non potremmo commettere errore più madornale.
La complessità e la varietà di note aromatiche presente in un prodotto così selezionato, semplicemente NON ESISTE in un prodotto di qualità inferiore, rendendolo incompleto in un modo che non può essere risolto semplicemente aumentando il dosaggio.

Ascoltare un pezzo sinfonico senza la sezione degli archi e dei fiati, non lo renderà completo alzando il volume degli altri strumenti.
È finita qui? Nemmeno per sogno.

Avete presente quando scoprite quel piccolo produttore di vini che fa un prodotto eccezionale? Quando trovate il mini caseificio che produce poche forme alla settimana ma di una qualità che non avete mai provato prima?
Ecco, questa è stata la mia sensazione quando ho scoperto il PEPE NERO TELLICHERRY EXTRA BOLD: ulteriore selezione del TELLICHERRY BOLD per scegliere solo le bacche più grandi e “cariche”, l’eccellenza dell’eccellenza.
Un prodotto selezionato a mano, raro ed utilizzato nelle cucine stellate così come nei ristoranti migliori al mondo.
DI TUTTO IL RACCOLTO DISPONIBILE, UNA SELEZIONE INFERIORE AL 2%
Una cifra davvero incredibile se pensiamo a tutto quello che viene scaricato sul mercato senza alcuna garanzia di qualità.
Se siete amanti del pepe nero, e se non lo siete rischiate seriamente di diventarne dipendenti, il mio primo consiglio quando ci si approccia a spezie selezionate è:
Partite dalle basi.
Scegliete le spezie che conoscete e amate.
Valutate voi stessi la differenza.
Occhio, perché il vostro palato non vi farà più tornare indietro, parola mia.