Pepe Del Nepal

Pepe Timut

Il pepe del Nepal – o pepe di timut – è un falso pepe (ovvero che richiama alcune caratteristiche del pepe nero piper nigrum senza appartenere alla stessa famiglia) con la piccantezza del pepe di Sichuan e con sentori di pompelmo rosa, accompagnate da un tocco floreale su uno sfondo di frutti esotici, che rendono questa spezia unica.

Entrambi i falsi pepe sopra descritti  appartengono alla famiglia botanica dello Zanthoxylum, il che rende più comprensibile questa affinità e somiglianza gustativa.

Questo pepe selvatico cresce su un albero lontano cugino del limone. Apprezza il clima di montagna (tra gli 800 ed i 3000 metri) ed i terreni poveri. È maggiormente presente nella catena montuosa del Mahabharat.

Così come il pepe di Szechuan ha una particolare caratteristica, che provoca una sorta di formicolio sulla lingua, effetto definito “tingling”.

In Nepal il pepe Timut è comunemente usato nei piatti a base di verdure, soprattutto in accoppiata alle patate, ed è anche usato in piatti a base di pomodoro e curry di carne, spesso con tagli del succulento maiale.

È parte integrante dei mix di spezie nepalesi, ed è una spezia molto popolare localmente.

Pepe raro, le note di limone ed agrumi sono accentuate e in grado di donare esotismo e freschezza. Queste qualità agrumate rendono il pepe Timur o pepe del Nepal perfetto per i piatti di pesce, e sta divinamente anche con carni bianche, anatra, gamberi, aragoste, molluschi.

Accompagna in maniera speciale anche i dessert: per questo si consiglia di associarlo al cioccolato, al gelato o a macedonie di frutta, a mousse e semifreddi. Potete tostare i grani di pepe ed utilizzarli macinati finemente nelle marinate, daal e spesso vengono mescolati con un po’ di burro fuso per una salsa semplice e deliziosa con cui condire le patate bollite.

Il pepe del Nepal è comunque delicato, seppur la sua forza aromatica dia un’impressione diversa. Consigliamo pertanto di macinare il pepe di Timut solo quando  serve, per mantenere inalterato il suo profumo ed il gusto al palato. Va naturalmente conservato in un luogo fresco ed asciutto.

FORMATI DISPONIBILI

vasetto

30 gr

Pet

110 gr

Un viaggio dal
profumo fresco e agrumato

SCOPRI MOLTO ALTRO ANCORA CON

LE RICETTE

  • Fotografia della granita al melone con pepe nepalese o pepe di timut

Granita di melone e pepe di timut, con sale di guerande

C’è un dessert davvero semplice, che tutti possono fare e mangiare. Soprattutto in estate. È la granita! Ancora più entusiasmante se aromatizzata con qualcosa che spiazzerà i vostri ospiti. La granita di melone e pepe

  • Pollo caramellato allo zenzero in polvere, fotografia del piatto finito

POLLO CARAMELLATO ALLO ZENZERO

Amo molto il pollo, sia cucinato al forno che in padella, semplicemente allo spiedo o aromatizzato con spezie di diverso tipo. Quella che vi presentiamo oggi è una ricetta molto particolare, bilanciata nei gusti grazie

  • Foto di molti vasetti di tartare di carne, a cui è stata aggiunta una salsa di agrumi e diverse spezie di James 1599

Tartare di manzo agli agrumi, pepe di Timut e semi di coriandolo

Dopo la marmellata di pere e Pepe lungo del bengala ed il riso alle rose  James 1599, ecco la terza ricetta della chef Marina Grazioli! La Tartare di manzo agli agrumi, Pepe di Timut e

  • James-1599-e-spezie-a-Milano-immagine-in-evidenza

James 1599 approda alla Food City Milano. Caffè e Spezie celebrano il Food Friends

Ormai Milano è la Food City per eccellenza e lo testimoniano gli innumerevoli eventi food che vi si susseguono incessantemente. L'equipaggio James 1599 è sempre lieto di salpare alla volta di questa splendida città e

  • James-1599-al-Salar-Food-immagine-in-evidenza

Le spezie James 1599 al Saral Food dal 12 – 15 marzo 2017

Marzo è stato un mese davvero ricco di avventure per la ciurma James 1599: al ritorno da Milano (leggi il diario di bordo delle giornate Identità Golose Milano dal 4 al 6 marzo) ha fatto

  • Matteo D'Intino portrait

Lo chef Matteo D’Intino e la sua cucina creativa con James 1599

Tonno salato e stagionato al Pepe Nepalese o pepe Timut James 1599 con insalata di ananas e cetrioli, sesamo nero tostato e yogurt di capra Lo chef Matteo D'Intino è un habituè a