Francesca-Tiranti-per-James-1599-con-sale-she-s-my-salt

” Niente è più utile del sole e del sale”
Plinio Il Vecchio

Lo diceva Plinio Il Vecchio e lo diciamo anche noi che con Francesca Tiranti (che abbiamo conosciuto in questo articolo) abbiamo iniziato a scoprire come utilizzare non un sale ma…Il Sale anche nelle preparazioni dolci.
Infatti, dopo il sale rosa Murray River, oggi è la volta della miscela dolce di sale firmata Marina Grazioli per James 1599: parliamo dello She’s My Salt.
Sale grosso del Mediterraneo impreziosito e profumato alla Vaniglia Bourbon e ai Fiori di Lavanda francese… che delizia!

Da bravissima pasticcera Francesca ha utilizzato il sale She’s My Salt nel caramello salato che è diventato la farcitura della sua “Dolce tentazione”.
Una torta che di nome e di fatto è una tentazione a cui non si può resistere, soprattutto adesso che ne abbiamo la ricetta.

Ecco per noi la ricetta di Francesca.

torta-dolce-tentazione-di-francesca-e-she's-my-salt

Torta dolce tentazione
(rivisitazione torta Giulio del maestro Knam)

Ingredienti per la frolla

125 gr di burro freddo
125 gr di zucchero semolato
1 uovo intero
200 gr di farina 00
40 gr di cacao amaro
Fragole q.b.

Procedimento

Mescolare il burro con lo zucchero; aggiungere l’uovo ed infine le polveri. Lasciare riposare due ore in frigo.
Stendere la pasta facendola salire sui bordi dello stampo in modo da avere un guscio che poi andremo a riempire e cuocere per 20 minuti a 170′ in uno stampo rettangolare o tondo, a piacere. Sfornare e mettere da pare.

Ingredienti per il caramello allo She’s My Salt

150 gr di panna liquida
150 gr di zucchero semolato
2 gr  She’s My Salt
130 gr di burro freddo

Procedimento

Sciogliere il sale in 10 gr di panna. A parte preparare il caramello, decuocere con la panna restante per qualche minuto (3/4 circa).
Togliere dal fuoco, aggiungere il sale sciolto nella panna e il burro a pomata.

Ingredienti per la ganache al fondente

300 gr di di cioccolato fondente
300 gr di panna liquida

Procedimento

Portare la panna ad ebollizione. Appena bolle, sciogliervi dentro la cioccolata e lasciare raffreddare mescolando di tanto in tanto.

Passare alla composizione: prendere il guscio di frolla, inserire delle fettine di fragola e bagnare il tutto con il loro succo. Mettere lo strato di caramello e la ganache al fondente. Completare con le fragole, la gelatina neutra e i riccioli di cioccolato.

Noi abbiamo provato a farla tonda. Esteticamente non è come quella di Francesca…ma la sua ricetta è fantastica e facile da riprodurre. Una tentazione a cui non si può resistere.