James-1599-stand-spezie-al-Food-Friends-per-articolo

Ormai Milano è la Food City per eccellenza e lo testimoniano gli innumerevoli eventi food che vi si susseguono incessantemente.
L’equipaggio James 1599 è sempre lieto di salpare alla volta di questa splendida città e così ha fatto anche dal 4 all’11 maggio in occasione del FOOD FRIENDS tenutosi durante il TUTTO FOOD Milano, presso il Palazzo Bovara in C.so Venezia 51.

Un Palazzo splendido, fiore all’occhiello dell’Unione del Commercio di Milano.
Colpisce subito con la sua facciata stile ‘500, un portale ad arco fiancheggiato da colonne doriche. La scalinata in marmo porta ai piani superiori eleganti, con volte e soffitti decorati.
Non è da meno l’arioso cortile a portici, modernamente arredato in occasione del Salone del Mobile e ultra accessoriato per accogliere e supportare il Food Friends.
Appena varcata l’imponente soglia, sembra di essere in un mondo lontano da quella che è la Milano caotica e grigia dei soliti stereotipi: un elegante cancello apre ad un giardino favoloso. Una specie di giardino segreto che nell’800 ospitava le feste più prestigiose e mondane della Milano di quei tempi.

In questo contesto storico e magico si colloca la sede dell’Associazione Lombarda Torrefattori e Importatori di Caffè e Grossisti Alimentari ALTOGA, aderente a Confcommercio. E James 1599 ha trovato il suo habitat ideale: eleganza, storia e allo stesso tempo avanguardia, prestigio, ricercatezza e…food!

ALTOGA ha scelto James 1599 e la storica struttura per ospitare le 8 giornate con il cluster  Caffè e Spezie.
Torrefazioni, Show cooking, maestri del Caffè, delle Spezie, degustazioni, Happy Hour, dimostrazioni e vera e propria educazione alimentare.

“Spezie in spalla”! Ecco la nuova avventura della ciurma James 1599.

momenti-food-friends-james1599

Il tema dei nostri eventi è sempre il viaggio e con esso la scoperta.
Questa volta, l’obiettivo di James 1599 è stato quello di riportare una parte dei propri viaggi alla scoperta dei prodotti selezionati e che entrano a far parte della sua offerta. Per questo, è stata realizzata una gigange cartina del ‘600 su cui sono state dislocate alcune delle conquiste James 1599: il Chili Jalapeno dal Messico, l’Habanero Red Savina da Cuba, la Fava Tonka dal Venezuela, il pepe rosa dal Brasile, il Wasabi dal Giappone, la Cannella di Ceylon dello Sri Lanka…e tanti altri.
Ogni vasetto collocato nel suo paese di origine.
Ma non solo: 4 postazioni fisse hanno fornito preziose informazioni sui Pepi, sui Sali dal Mondo, sulle Spezie e sulla Noce Moscata, spezia unica nel suo genere.

Entrando nell’imponente sala del Palazzo Bovara, l’impressione che ogni ospite ha avuto è stata quella di essere catapultati direttamente nel 1599 e di viaggiare in paesi esotici e antichi grazie agli aromi e ai profumi sprigionati dalle spezie.

Professionisti, privati, food lovers, cultori delle spezie e media si sono susseguiti fin dal primo giorno. E l’esordio mediatico è stato più che soddisfacente se si pensa al servizio che il TG1 ha riservato alla manifestazione ed al cluster con le spezie James 1599 (potete vedere il video del servizio qui).

Ma i punti di forza di questa manifestazione sono stati essenzialmente due: gli appuntamenti con i Maestri del Caffè e del Latte come Gianni Cocco e Marzia Viotti che hanno “giocato” con le spezie James 1599 attraverso infusioni, estrazioni ed aromatizzazioni da favola presso la postazione del caffè Ottolina; e quelli con gli Show Cooking James 1599 a cura della chef del benessere Miriam Barchetta ed il nostro esperto di spezie Marco Savona.

showcooking-spezie-james1599

Tanti consigli sulle preparazioni, sulle cotture, sulle spezie da utilizzare non solo per aromatizzare ma anche per contribuire ad uno stile di vita più sano. In pieno stile James 1599 infatti, l’intento è stato quello di avvicinare al mondo delle spezie, delle erbe aromatiche e dei sali nella cucina quotidiana, non solo di quella gourmet, rendendola sana ed equilibrata con semplici accortezze.
I visitatori hanno così potuto degustare dal sorgo con verdure mix e Curry verde Bangkok con crema di baccelli di piselli allo Zenzero in polvere fine al farro con verdurine, aromatizzato alla Curcuma turmeric e Pepe nero tellicherry macinato. Dalle homelette al luppolo e ortiche aromatizzate alla Cannella Regina di Ceylon alla crema di carote e Cardamomo in semi. Dalle crocchette di legumi con yougurt aromatizzato al Sale affumicato Piramide di Cipro, al pollo al Curry verde Bangkok e mele con patate alla miscela Pampa selezione Chimichurri. Dall’hummus di cecerchia con zenzero e finocchi crudi al risotto con Zenzero in polvere e Rosmarino contuso. Per concludere con la torta di mele e Pepe di Timut e la crema di latte ai Boccioli di rosa.

L’equipaggio porta a casa dal Food Friends tante proficue collaborazioni, nuove amicizie, rinnovati sapori ma soprattutto la voglia di partire nuovamente verso avvincenti avventure!

Grazie al gruppo Altoga e a tutti coloro che ci hanno permesso di scrivere un nuovo racconto sul nostro diario di bordo.