Facciamo un passo indietro.  ? Per chi non lo sapesse infatti, mancano 50 giorni al Natale!
Se invece appartenete alla categoria di quelli che dal 16 di agosto iniziano a pensare ad addobbi e regali di Natale…questo articolo è per voi! ?

Chi per un verso chi per un altro, un po’ tutti ci prepariamo a festeggiare e celebrare questa occasione: in senso spirituale, culinario, creativo ecc… un po’ tutti cerchiamo la nostra ispirazione.

Cerchiamo l’idea vincente o il semplice pensiero, il regalo migliore o quello riciclato, il pensiero personalizzato oppure quello che lascia di stucco.

Pensiamo anche all’addobbo della casa, della tavola e ai piatti da preparare oltre ai dolci da confezionare.
La magia del periodo delle feste è meravigliosa!
Fornelli a pieno ritmo, profumi buonissimi che si diffondono in tutta la casa e riscaldano il cuore.
E allora, a proposito di profumi, ecco una prima ricetta facilissima, veloce, originale e speziata!

Vedremo come utilizzare l’anice stellato intero per preparare delle stelle di Natale in pasta frolla. Immancabili a Natale!
Spesso le amiche mi chiedono: “Ma come si usa l’anice stellato intero?” Sembra difficile e invece è semplice e dona un aroma più intenso e particolare.

Vediamo allora come rendere stellare la cucina con la stelle delle spezie.

Ingredienti pasta frolla speziata all’anice stellato intero
(per 8 persone)

250 g farina 00
150 g burro
120 g zucchero di canna grezzo
1/2 cucchiaino di zenzero in polvere James 1599
1 cucchiaino di cannella in polvere James 1599 (anche di più a seconda dei gusti)
1 anice stellato intero James 1599
1 scorza di limone grattugiata
1 uovo
1 pizzico di sale

Ingredienti per la glassa

3 cucchiai di zucchero a velo
qualche goccia di limone
1 cucchiaio di liquore kirsch (o maraschino)
1 albume d’uovo

Procedimento pasta frolla

Per prima cosa prepara le spezie che ti occorrono. Essendo solo l’anice stellato intero, macinalo in un mini frullatore o in un macina caffè e metti da parte.
Passa alla preparazione della frolla in questo modo: disponi la farina su una spianatoia o in una ciotola e metti al centro il burro, lo zucchero, l’uovo intero, le spezie, la scorza di limone grattugiato ed il pizzico di sale.
Impasta fino a formare un panetto omogeneo e liscio (se occorre perché risulta appiccicoso, aggiungi poca farina).

Lascia riposare l’impasto in luogo fresco (ma non in frigorifero) per un’ora dopodiché potrai lavorarlo.

Stendi la pasta in una sfoglia di mezzo centimetro con il mattarello e con un taglia biscotti a forma di stella ricava i biscotti che andrai a mettere progressivamente direttamente su una placca da forno rivestita di carta forno.
La pasta che avanza di volta in volta ricompattala velocemente, ristendila e ricavane altri biscotti.

Cuoci in forno preriscaldato a 150-160°C per circa 10 – 15 minuti.
Sfornali una volta cotti e mettili da parte per farli raffreddare. Non disporli da caldi uno sopra l’altro perché essendo molto friabili potrebbero rompersi o sgretolarsi.

Procedi adesso con la preparazione della glassa.

Procedimento glassa.

In una ciotola, monta con una frusta elettrica l’albume ma non troppo. Dovrà risultare denso ma non a neve, bianco lucido quindi comunque un po’ liquido. Aggiungi lo zucchero a velo setacciato, le gocce di succo si limone, il liquore e mescola bene per avere una glassa abbastanza densa e consistente. Se dovesse essere necessario puoi aggiungere un po’ d’acqua o zucchero.

Prendi la glassa ottenuta con un cucchiaio e cospargi le stelle e lasciale riposare fino a quando questa non indurisca.
Una volta completamente asciutta, conserva le stelle in un contenitore ermetico al riparo da luce e calore.

Buon appetito!

La glassa o ghiaccia reale…

E’ la tipica utilizzata per la decorazione di biscotti e torte. Se hai dimestichezza e manualità, usala con la sac à poche per decorare i tuoi biscotti . La glassa è perfetta per disegnare e decorare grazie alla sua elasticità e alla facilità di asciugatura. Può essere anche colorata con coloranti alimentari.

Questi dolci possono essere preparati qualche giorno prima e sfoderati magicamente a Natale!